5. Ambiente, territorio e sostenibilità


blank

PaSTIS considera i processi di innovazione nella corsa per la sostenibilità ambientale delle attività umane. Una quota sempre più consistente della ricerca di base, così come di quella applicata, si sviluppa proprio in relazione all’interesse per la tutela dell’ambiente. Conseguentemente i ricercatori di PaSTIS dedicano una particolare attenzione a tali attività. Parlare di sostenibilità immancabilmente porta a considerare i percorsi di sviluppo territoriale e le ricadute a livello locale di determinate scelte infrastrutturali in ambito energetico e di mobilità. Le tematiche ambientali così come le soluzioni socio-tecniche volte alla ricerca della sostenibilità spesso hanno anche un riverbero mediale attraverso cui è possibile far emergere discorsi e relazioni tra attori. Gli aspetti che comprendono questi elementi richiedono un approccio multidisciplinare che unisca una prospettiva economica, sociologica e territoriale.

Coerentemente, le indagini per l’Area Ambiente, Sostenibilità e Territorio, riguardano questi principali ambiti:

  • lo studio delle pratiche sostenibili: riguarda in particolare i consumi rispetto a mobilità spaziale, attività economiche sul territorio, la triade cibo-acqua-energia.
  • la presenza mediale delle questioni ambientali: con particolare riferimento alle tematiche di politica ambientale con attenzione agli attori eterogenei che popolano la scena pubblica e alle loro relazioni.
  • i processi di innovazione per la tutela dell’ambiente: le analisi in si concentrano sulla progettazione e introduzione di tecnologie atte a ridurre l’impatto ambientale di attività produttive e di consumo.
  • la partecipazione e la mobilitazione dei cittadini: ciò che cittadini singoli, gruppi e movimenti pongono in essere per la tutela dell’ambiente, dalla formazione alla protesta, dalla raccolta di dati ambientali alla costituzione di imprese verdi.

Progetti: