Convegno “Digital Literacy: Ricerche, politiche e buone pratiche — Università degli Studi di Padova 10 Dicembre 2015 —Conference “Digital Literacy: Policies, research and good practices” — University of Padua (Italy) 10 December 2015 —


I media digitali sono diventati sempre più pervasivi all’interno di tutte le dimensioni della vita sociale, politica, economica e culturale di ciascun individuo determinando un riposizionamento del ruolo dell’utente, sempre più attivo nei processi di mediazione. La digital literacy, intesa come la capacità di accedere, analizzare, valutare e produrre messaggi in tutti i formati della comunicazione mediale rappresenta una condizione necessaria per vivere e partecipare in quella che è stata definita la società dell’informazione. Quando parliamo di digital literacy, quindi, non facciamo riferimento meramente al possesso di abilità tecniche, quanto, piuttosto, alla combinazione tra queste e un più ampio contesto socio-culturale. Facciamo perciò riferimento a un concetto che deve essere declinato seguendo traiettorie multiformi in grado di fare emergere le prospettive culturalmente e socialmente utili a definire la valenza dell’aspetto in questione nella società contemporanea.

Digital media has become ever more pervasive in the social, political, economical and cultural life of every individual, changing the role of the user to become more active in mediation processes. Digital Literacy is the ability to access, analyse, evaluate and produce messages in all the various formats of communication. It is a necessary skill set for living and participating in what is referred to as the “information society”. The term Digital Literacy does not solely refer to technical skills, but also to the various combinations of those skills, and to a broader socio-cultural context. It is, therefore, an important key concept which involves diverse pathways to highlight different cultural and social points of view in contemporary society.

When and where the conference will be held

10th December 2015

Department of Philosophy, Sociology, Education and Applied Psychology –University of Padua.

Via Cesarotti 12, 35123, Padova (Italy).

Dowload the complete Programme.Luogo e data in cui si terrà il convegno


Il convegno si terrà il 10 Dicembre 2015 presso la sede di Sociologia del dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata – Università degli Studi di Padova, Via Cesarotti 12 (Padova).

Screen Shot 2015 11 12 at 01.57.241 | Padova Science Technology and Innovation Studies I media digitali sono diventati sempre più pervasivi all’interno di tutte le dimensioni della vita sociale, politica, economica e culturale di ciascun individuo determinando un riposizionamento del ruolo dell'utente, sempre più attivo nei processi di mediazione. La digital literacy, intesa come la capacità di accedere, analizzare, valutare e produrre messaggi in tutti i formati della comunicazione mediale rappresenta una condizione necessaria per vivere e partecipare in quella che è stata definita la società dell’informazione. Quando parliamo di digital literacy, quindi, non facciamo riferimento meramente al possesso di abilità tecniche, quanto, piuttosto, alla combinazione tra queste e un più ampio contesto socio-culturale. Facciamo perciò riferimento a un concetto che deve essere declinato seguendo traiettorie multiformi in grado di fare emergere le prospettive culturalmente e socialmente utili a definire la valenza dell’aspetto in questione nella società contemporanea.

Sezione dedicata a insegnanti, dirigenti, educatori e a chi lavora ogni giorno con i ragazzi

Il convegno prevede una sessione pomeridiana (in italiano) dedicata a insegnanti, dirigenti, educatori, chi si occupa di politiche giovanili, ecc.

L’iscrizione alla conferenza è GRATUITA, ma vi preghiamo di registrarvi entro il 29 Novembre 2015 al seguente link

Grazie al patrocinio dell’Associazione italiana per l’educazione ai media e alla comunicazione (MED), ente riconosciuto dal MIUR per la formazione del personale docente (DM90/03), alla fine della giornata verrà rilasciato, a chi sarà regolarmente iscritto al convegno e avrà seguito la sessione pomeridiana dedicata, un attestato di frequenza. 

Screen Shot 2015 11 12 at 14.47.09 | Padova Science Technology and Innovation Studies I media digitali sono diventati sempre più pervasivi all’interno di tutte le dimensioni della vita sociale, politica, economica e culturale di ciascun individuo determinando un riposizionamento del ruolo dell'utente, sempre più attivo nei processi di mediazione. La digital literacy, intesa come la capacità di accedere, analizzare, valutare e produrre messaggi in tutti i formati della comunicazione mediale rappresenta una condizione necessaria per vivere e partecipare in quella che è stata definita la società dell’informazione. Quando parliamo di digital literacy, quindi, non facciamo riferimento meramente al possesso di abilità tecniche, quanto, piuttosto, alla combinazione tra queste e un più ampio contesto socio-culturale. Facciamo perciò riferimento a un concetto che deve essere declinato seguendo traiettorie multiformi in grado di fare emergere le prospettive culturalmente e socialmente utili a definire la valenza dell’aspetto in questione nella società contemporanea.

Programma completo

Di seguito il programma completo della conferenza. Qui (DigitalLiteracy) si può scaricare il programma dettagliato.

Screen Shot 2015 11 12 at 01.57.24 | Padova Science Technology and Innovation Studies I media digitali sono diventati sempre più pervasivi all’interno di tutte le dimensioni della vita sociale, politica, economica e culturale di ciascun individuo determinando un riposizionamento del ruolo dell'utente, sempre più attivo nei processi di mediazione. La digital literacy, intesa come la capacità di accedere, analizzare, valutare e produrre messaggi in tutti i formati della comunicazione mediale rappresenta una condizione necessaria per vivere e partecipare in quella che è stata definita la società dell’informazione. Quando parliamo di digital literacy, quindi, non facciamo riferimento meramente al possesso di abilità tecniche, quanto, piuttosto, alla combinazione tra queste e un più ampio contesto socio-culturale. Facciamo perciò riferimento a un concetto che deve essere declinato seguendo traiettorie multiformi in grado di fare emergere le prospettive culturalmente e socialmente utili a definire la valenza dell’aspetto in questione nella società contemporanea.

Il comitato scientifico e organizzativo è formato da:

Renato Stella – Università di Padova
Cosimo Marco Scarcelli – Università di Padova
Claudio Riva – Università di Padova
Michela Drusian – IUSVE Venezia

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci scrivendo a cosimomarco.scarcelli@unipd.it

Pa.S.T.I.S. riunisce dal 2008 le attività inerenti lo studio sociale dei media, della scienza, della tecnologia e dell’innovazione di un gruppo di ricercatori operanti presso la sezione di Sociologia del Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA) dell’Università di Padova.